Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Serie A stagione 2021/22 Fantacalcio Armata Gialloblù

Collapse
Questa è una discussione in rilievo.
X
X
 
  • filtra
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Serie A stagione 2021/22 Fantacalcio Armata Gialloblù

    Pagina ufficiale serie A per gli editoriali….

  • #2
    Pensavate mi fossi dimenticato di voi e invece puntuale come un caghetto ai primi colpi di freddo eccomi qua,lo so che non potevate farne a meno.
    Dopo uno strano avvio con la formulazione al volo di una nuova lega la serie A è al via e diamo l’onore dell’apertura a Mamaluense col punteggio più alto (82,75) che trascinata da un mostruoso Vlahovic schianta Amcm con una prova corale perfetta con gol da tutti i reparti,portiere imbattuto,difesa granitica e fattore campo…..serve altro? Il povero Paolo con la sua Amcm tenta di imbastire una reazione come dimostrano i 5 assist e 1 gol ma papere la Szczesny (partito malissimo quest’anno) e qualche insufficienza di troppo vanificano il resto è Molho ringrazia festeggiando i primi tre punti.

    Il campione in carica Athletico Modena parte con un pareggio in trasferta nel derby degli atletici (di una volta) contro Lallo e in sostanza pareggio giusto. Gli ospiti guidati dalle certezze che rispondono ai nomi di Zapata(MVP) e Joao Pedro si portano in vantaggio con gol,assist,e portiere imbattuto e pensava bastasse,ma Lallo non molla un cm e con una gran prova di cuore nonostante avesse meno bonus recupera conquistando i punti necessari con i modificatori,il fattore campo gli consente l’aggancio finale sul 2-2.

    Altro pareggio ma per 1-1 quello che scaturisce alla kerakoll Arena di nonantola davanti al pubblico delle grandi occasioni per festeggiare la neopromossa squadra di casa,che con il gol di Lautaro (MVP) sognava i tre punti ma il resto della rosa non è in giornata e si fa fatica perché Greco di tufo non regala nulla e nonostante i 3 gol subiti da Cragno pesca dalla panchina Rebecca che con i suoi 2 assist risulta decisivo soprattutto nel modificatore e porta i bonus necessari per impattare la partita in un pareggio giusto.

    Unica vittoria esterna quella di Acapulco contro Sint Truiden. Partita in equilibrio con due gol per parte, Acapulco con degli ottimi modificatori si porta avanti e sembra tranquillo ma i due portieri riaprono tutti i discorsi perché Sirigu prende due gol ,Maignan resta imbattuto il pareggio sembra scritto ma Kessie sbaglia il rigore che consegna una vittoria incredibile agli ospiti.

    Chiudiamo con la vittoria netta senza se e senza ma da parte di Skatenati che con due gol risolve la pratica SAMU. Skatenati meglio in difesa e attacco (reparti da cui arrivano i gol decisivi) ha vita facile perché SAMU come detto è in giornata no come dimostra il 62,5 che non gli fa segnare nemmeno il gol della bandiera……poco da dire….

    Bene giovani vi vedo sempre attivi sul mercato chi più chi meno tutti stiamo sistemando le rose per una serie A che anche se ridimensionata e ridotta nel numero ma non nella qualità si preannunci equilibrata…..

    Comment


    • #3
      risultati 1° GIORNATA

      A

      B

      C a

      C b
      File Allegati


      Comment


      • #4
        Risultati 2° GIORNATA

        A________

        _______B________

        ______C_a_______

        _______C_b________
        File Allegati


        Comment


        • #5
          Eccoci qua a fare un commento su una giornata chiusa poche ore fa mentre già devo tirare delle madonne per la nuova giornata.
          Una sola capolista al comando ed è Acapulco che con un 92,25 sparecchia la tavola e manda Lallo a pagare il conto perché non c’è n’è per nessuno. 5 gol,1 assist,portiere imbattuto,fattore campo e punti dai modificatori (soprattutto un centrocampo mostruoso con Candreva,Barella e Barak Obama ). Segnatevi questo punteggio perché lo vedremo poche volte,chi se lo ricorderà per un po’ è il povero Lallo che con l’MVP Caputo per un attimo,ma giusto un attimo non esaltiamoci,sogna di impensierire l’avversario ma oggi era troppo per chiunque.

          Per una squadra a pieno punteggio ce n’è una a zero punti ed è Sint Truiden che senza gol ma con tanti assist (e Audere imbattuto ) ma purtroppo anche molte insufficienze,segna il gol del vantaggio contro Cassa . Ma siccome i fantacalcio non si vincono per caso Cassa ha un remember di come si esce da una situazione difficile e guidato dai gol di Pellegrini(MVP) e Osimhen prima la pareggia nonostante qualche brutto voto,poi la ribalta e vince grazie a 2 assist e il fattore campo.

          I campioni in carica si ricordano di essere tali e guidati dal suo attacco delle meraviglie (2 gol e 2 assist )maramaldeggiando sulla povera Mamaluense . I padroni di casa oltre al fattore campo possono contare su Ospina imbattuto,2 gol ,3 assist e punti da tutti e tre i modificatori,Molho dal canto suo che sapeva di partire già in svantaggio giocando contro la sua bestia nera Joao Pedro (MVP) completa il disastro dei suoi scegliendo come portiere titolare Silvestro che prende 4 gol e lasciando in panca Koliubaly,mister…….

          L’ansioso Paolo sempre in attesa del commento in pochi minuti…con una prova molto semplice e lineare dei suoi ragazzi (solo 1 gol) ha la meglio su Skatenati che segna anche lui un gol con Morata MVP ma i tre gol presi da Rui Patricio e le tante insufficienze sono una condanna che si materializza con la prova compatta della difesa di casa e del fattore campo…

          Ultimo match il derby di casa che senza storia va a SAMU con un 4-1 che non lascia scampo a repliche. SAMU mette a segno 4 gol,2 assist con tutti i reparti e le prestazioni di difesa e centrocampo sono una condanna anticipata per il sottoscritto già dopo gli anticipi. Gli ospiti con comunque due gol sperano di riaprirla ma non c’è nulla da fare perché 4 gialli,2 gol subiti e due insufficienze pesanti sono il game over a tutto. Complimenti a SAMU.

          Comment


          • #6
            Quarta giornata che compatta un po’ la classifica con quelle in coda che fanno punti ma alto in cielo si alza già un solo grido “qualcuno fermi Acapulco “ in una corsa inarrestabile che sa già di mini fuga con il primo strappo in classifica grazie a un 86,75 in casa di SAMU che certifica una vittoria netta. Il centrocampo e l’attacco della capolista in questo inizio di stagione sono un rullo compressore di gol e assist ad ogni partita con una continuità incredibile,stavolta sono 5 gol e 2 assist con Destro (MVP) e anche i tre gol presi da sirigu passano in secondo piano. SAMU risponde con un ottima prestazione con un gol e tre assist ma la squadra c’è alla grande perché come dimostrano i modificatori regge l’urto molto bene come voti e prestazione di squadra ma il divario di bonus è troppo per oggi e con un bel 2-4 la fuga inizia….

            Il risultato di 4-2 oggi è gettonato,sono ben 3, e chi lo realizza anche in questo caso con un punteggio altissimo 85,25 è Mamaluense che grazie al mister che indovina tutte le scelte (soprattutto Dimarco in panchina) sfrutta alla grande il fattore campo e dopo due sconfitte da la sveglia ai suoi contro Skatenati. Molho ,con 4 gol e 2 assist ,parte forte con i gol dei laziali contro il portiere avversario; la certezza Vlahovic e la nonpiùsorpresa Bajrami archiviano la pratica . Skatenati affossato dai gol subiti di Rui Patricio e dagli attaccanti non in giornata tenta una reazione appoggiandosi alla sua difesa,pesca un gol dalla panchina e uno con Brekalo nel posticipo ma per impensierire l’avversario di oggi è troppo poco. MVP Felipe Anderson

            Il terzo 4-2 di giornata è la prima vittoria del sottoscritto NONANTOLA GIALLOBLÙ che indovinando tutte le scelte in tutti i reparti infligge la prima sconfitta ad Athletico Modena. L’ Attacco ospite è perfetto con tre gol da tutti e tre gli attaccanti,Yoshida e l’MVP Veretout completano i bomber di giornata con la difesa che porta il suo contributo nel modificatore. La squadra di casa (un po’ traumatizzata ) c’è da dire che viene tradita da due uomini cardine come Zapata e Joao Pedro non in giornata e con le ultime due partite della giornata trova i bonus che gli permettono di ridurre il divario grazie ai gol di Aramu e U’tiraggir….ma non possono evitare la prima sconfitta

            Greco di tufo con l’esperienza del mister mette in campo l’unico portiere di tre disponibili che porta il bonus a cui si aggiungono 3 assist e il gol di un super Osimhen (MVP), sull’altra panchina ospite siede il buon Lallo che non solo indovina anche lui un portiere imbattuto ma si “inventa” Bonucci rigorista e con il gol di Berardi pareggia i bonus del suo avversario. Con i bonus in parità ci se la gioca con voti e modificatori……e la squadra di casa prevale per 3-1

            Per chiudere la prima vittoria di Sint Truiden che dopo 3 sconfitte e zero punti rompe il ghiaccio vincendo addirittura in trasferta contro Amcm. Gli ospiti offrono una prestazione un po’ altalenante come voti ma guidati dal gol di Milinkovic Savic (MVP) e i bonus dei modificatori di centrocampo e attacco riescono a segnare il secondo gol. Amcm con i due gol presi da Perin annulla il vantaggio del fattore campo,ma i gol di Criscito e Arnautovic rimediano subito ma poi…..Arnautovic sbaglia un rigore che risulterà decisivo in negativo per il buon Paolo e la speranza del pareggio rimane un utopia e Sint Truiden può festeggiare.

            E ora tutti collegati con Cessena,e Forza Gialli 💙💛💙💛

            Comment


            • #7
              Innanzitutto Armata Vive e il ritorno del forum è la notizia migliore. La sesta giornata che lancia la classifica verso l’alto ,mentre in basso rischia di rimanere un gruppetto.

              Acapulco dopo la prima sconfitta riprende la marcia e mette a segno l’unica vittoria esterna di giornata contro Athletico Modena ma solo grazie allo scarto stessa fascia in una partita equilibratissima. Tutti e due trascinati dai loro attacchi in giornata di grazie mettono a segno 3 gol ognuno. Su tutti svetta l’MVP Joao Pedro con la sua doppietta . Acapulco offre una prestazione molto compatta e grazie a Barak fa punti anche con il modificatore di centrocampo,ma i due giocatori veramente decisivi sono Insigne e Pereyra in negativo purtroppo per la squadra di casa perché in una partita così tirata un rigore sbagliato e un rosso sono una condanna,aumentano ancora di più i rimpianti pensando ai 3 gol lasciati in panchina da Athletico.

              Al secondo posto balza Amcm che in un altra partita molto tirata ed equilibrata sconfigge Greco di Tufo . Cassa con un gol(Osimhen MVP) e due assist si porta in vantaggio,Amcm che parte dal vantaggio del fattore campo risponde con un assist e una gran difesa ,ma la vera differenza stavolta la fanno i portieri. Terraciano per cassa prende un gol, Szczesny per Amcm resta imbattuto e para un rigore e questo si traduce nei 5 punti differenza che fissano il risultato finale sul 2-1

              Nello scontro di bassa classifica Skatenati annienta un Nonatolagialloblu non pervenuta. Poco da dire Skatenati fa ciò che deve con due gol e un assist che lo mettono in una comfort zone in attesa di una reazione dell’avversario che però prosegue la sua striscia negativa e sembra neanche sceso in campo facilitando il tutto con una prestazione vergognosa. Poco da dire……

              Unico pareggio di giornata tra Mamaluense e Sint Truiden e risultato più giusto non poteva esserci. Gli ospiti hanno qualche punto in più dai bonus ma Molho pareggia i conti col fattore campo. Le squadre si danno battaglia in tutti i reparti come dimostrano i modificatori ma alla fine fanno anche qui gli stessi punti bonus. In parità anche i rimpianti per le doppiette lasciate in panchina quindi alla fine un giusto X.

              SAMU batte Lallo in un’altra partita molto equilibrata (sembra di essere monotoni ma è così). Male i portieri, SAMU avanti con difesa e centrocampo,i rispettivi attacchi si equivalgono con un gol e un assist ognuno (Immobile di SAMU MVP). Lallo ha il rimpianto di aver sbagliato il portiere con in panchina Milinkovic che con il rigore parato avrebbe portato al pareggio,SAMU invece con i punti dei modificatori e il fattore campo bada al sodo e riesce ad arrivare a 72 per poter segnare il secondo gol e vincere 2-1.

              Comment


              • #8
                E siamo al primo commento con la nuova e bellissima versione del nostro forum per il commento della settima giornata che ci da una classifica che compatta un bel gruppetto verso l’alto e qualcuno in fondo che rimane staccato.

                Acapulco non conosce soste e continua con 7na media impressionante a macinare punto è vittorie . A fare e le spese oggi è Mamaluense. I padroni di casa mettono in campo l’artiglieria pesante e già dopo il primo anticipo la giornata era incanalata. L’Attacco di Acapulco si scatena e va a segno con tutti e tre i suoi bomber(Sanabria MVP) ai quali si aggiunge Candreva ,ma tutta la squadra con dei bellissimi voti è pienamente in forma e lo dimostrano i 4 punti nel modificatore dì centrocampo. Molho non può nulla è come se schierasse la cavalleria contro i panzer viene travolto senza possibilità di replica come dimostrano i 30 punti di distacco…

                Nel Big match della parte alta SAMU ancora in attesa che si cateni il suo super attacco riesce a battere Amcm grazie ai gol di Ciruzzo e Calabria (MVP), i tanti voti sufficienti e il fattore campo rimediano ai tanti gialli e al gol subito (ormai immancabile) di Handanovic, Amcmsenza gol mette a referto tre assist ma è troppo poco perché le tante insufficienze non danno scampo e deve subire sconfitta e aggancio in classifica al terzo posto.

                Al secondo posto resta invece Cassa che con la sua Greco di tufo batte Athletico Modena indovinando tutte le scelte come dimostrano il portiere imbattuto,la scelta di Frattesi in gol e poi il duo Atalanta o che completa l’opera permettendogli di superare la quota dei tre gol. Il povero Francesco deve riveder un po’ di cose perché il suo Athletico di atletico oggi aveva poco tradito in modo osceno dai suoi attaccanti e tante insufficienze che rendono vano il gol di Pobega e il bonus di Opina imbattuto,ora rimane nella parte bassa della classifica ed entra in una crisi pericolo con 4 sconfitte consecutive…

                Lo scontro diretto del fondo classifica premia Atletico ma non troppo che batte Nonantola gialloblù in una partita con punti pesantissimi in palio. I padroni di casa ringraziano il duo viola Biraghi (insolito rigorista di giornata)-Gonzalezche col rigore di Berardi chiudono velocemente la pratica. Il Sottoscritto tenta una reazione con Dybala ma i 4 gol presi da Reina vanificano tutti i voti sufficienti del resto della squadra,ma la mossa purtroppo decisiva risulta Simeone in panchina che con il suo personale 21,0 avrebbe ribaltato qualsiasi partita,ma le scelte del mister non sono state felici e resta in panca. Lallo prende una bella boccata d’ossigeno,a Nonantola aria pesante e sconfitta dura da digerire .

                Chiudiamo con la partita più bella della giornata ,la terza vittoria consecutiva di Skatenati stavolta contro Sint Truiden in un roboante 3-4 . Partita piena di bonus di entrambi da tutti i reparti che diventa difficile riassumere gol ,assist,autogol,portiere imbattuto,ammoniti insomma di tutto un po’ per entrambi. Alla fine di mille carambole con il fattore campo Sint Truiden la porta sul pareggio ma Skatenati guadagna punti in tutti e tre i modificatori e sono i punti necessari per il sorpasso finale avvenuto solo grazie allo scarto stessa fascia,forse il pareggio sarebbe stato più giusto,ma onore al vincitore. MVP l’insolito Pinamonti.

                ora senza tirare fiato via a testa bassa in un turno infrasettimanale che porterà sicuramente sorprese e ora più che mai Forza Modena!!!!!!

                Comment


                • #9
                  Turno infrasettimanale che conferma la fuga di Acapulco che in una giornata non da alieno con solo un gol di Obama e null’altro se non una buona difesa poteva pagare dazio ma incontrava uno Skatenati che dì scatenato non aveva proprio nullla e che in una disarmante pochezza riesce a fare peggio e regala la vittoria alla capolista che ringrazie e vince grazie allo scarto stessa fascia,pareggio forse più giusto ma quest’anno è il suo anno e gli gira tutto bene.

                  Al secondo posto,in una mini fuga a due staccato di soli tre punti che in una.tra partita in cui latitano i bonus si fa bastare gol e assist di Pellegrini (MVP) perincere in casa di Mamaluense che segna si con Pedro ma le tante insufficienze rispetto al suo avversario sono tante e soccombendo anche nelle difese è costretto ad alzare bandiera bianca

                  Al terzo posto si forma un gruppone di 4 squadre in cui si riporta Athletico Modena che dopo tre sconfitte si riprende battendo nettamente SAMU grazie alla coppia d’attacco lautaro Zapata (MVP),al gol di Aramu e Ospina imbattuto. Troppa abbondanza inutile perché oggi contro il nulla di SAMU bastava meno mavittoria che serviva per il morale e giustamente non si fanno prigionieri

                  vittoria importantissima per la coda della classifica quella di Sint Truiden a Nonantola,partita incredibile che dimostra la bellezza (per chi vince del famtacalcio). Risultato che che bonus alla mano sembrava in equilibrio con addirittura i padroni di casa avanti di tre punti,ma gli ospiti con una prova pazzesca fatta di tanti bei voti ribaltano la situazione e con solo i voti e i modificatori recuperano i punti di svantaggio e si portano addirittura in vantaggio andando a vincere,però solo grazie allo scarto stessa fascia. Sint Truiden si allontana e Nonantola gialloblù sprofonda sempre più……

                  Altra vittoria importante per la salvezza è quella di Lallo che con tre gol (Fabian ruiz insolito MVP),un assist e punti da tutti i modificatori senza neanche chiedere permesso vince in trasferta senza troppi problemi con Amcm che risponde con due gol , ma i gol presi,i gialli e troppi voti negativi deve cedere strada in attesa che che qualcuno dei suoi attaccanti inizi a trovare la via del gol

                  Comment


                  • #10
                    Suoniamo la nona sinfonia del fantacalcio e chiudiamo il primo girone d’andata con tante vittorie esterne e con una sorpresa.
                    Oggi l’apertura spetta al testa coda in cui avviene la sorpresa con Nonantola gialloblù (ultima) che batte Acapulco in trasferta. La capolista con due soli assist annullati dai gol subiti da Musso vive una giornata normale e con qualche insufficienza di troppo si complica le cose. Gli ospiti che schierano ancora il nuovo tridente offrono una buona prova corale e devono ringraziare il subentrato Simeone MVP che con la sua doppietta porta tre punti pesanti in classifica e dimostra che la cura del nuovo preparatore atletico inizia a dare i suoi frutti con la filosofia “meno palestra più osteria”….

                    Chi ne approfitta subito della sconfitta di Acapulco è Greco di tufo che zitto zitto con 5 vittorie nelle ultime 6 partite si porta in vetta a pari punti battendo senza problemi uno Skatenati non pervenuto e a cui c’è poco da commentare perché lo fa già in modo emblematico il suo scarso 63 di punteggio. Cassa forte del fattore campo festeggia una vittoria importante con tutti i reparti che portano il loro contributo di bonus tra cui segnaliamo il ritorno del Gallo Belotti MVP e l’ottima scelta del portiere da parte del mister,bravo…

                    Al terzo posto troviamo Amcm unica squadra a vincere del gruppone che era a 12 punti e lo fa vincendo una partita tiratissima controAthletico Modena. I bonus tra i due contendenti sono quasi pari come lo sono anche i voti e si arriva ad una volata finale in cui Amcm ringrazia il fattore campo e festeggia. Athletico invece manda giù l’ennesimo magone perché perde per uno 0,5 proprio minimo,e quando hai 4 cartellini gialli i rimpianti aumentano

                    Una vittoria fondamentale per la parte bassa è quella di Sint Truiden che battendo Lallo in trasferta vince due scontri diretti nelle ultime due giornate e oggi deve ringrazia il suo blocco Milan con nonno Ibra MVP che anche senza un punteggio alto gli fanno segnare il gollettino decisivo. Si perché anche Lallo ci mette molto del suo facilitando le cose con una bruttissima prestazione (con un solo assist come bonus) condita da due gialli e un rosso,due gol subiti,ma soprattutto solo 3 voti sufficienti .

                    chiudiamo con la terza vittoria esterna di giornata ad opera dì Molho che con un netto 1-3 vince in casa di un SAMU che con Handanovic imbattuto e il gol di immobile prova a sognare perché portandosi in vantaggio vede l’avversario in difficoltà,ma Molho da vecchio marpione risolve tutto ringraziando uno strepitoso MVP Vlahovic con 17;25 che trascina di peso una squadra che era in giornata no.

                    Comment


                    • #11
                      Decima giornata si parte col ritorno e ancora una sorpresa. Scusate se apro ancora con la mia partita ma Nonantola gialloblù ultima in classifica dopo aver battuto nella giornata precedente la capolista Acapulco oggi batte la neo capolista Greco di Tufo e ancora in trasferta e ora la classifica assume tutto un altro aspetto ma per tutti perché laggiù nelle zone basse nessuno dorme sonni tranquilli.

                      Greco di tufo forse emozionato per la vetta raggiunta non è pervenuto e si scioglie come un bif al sole e il suo misero 62 è una resa incondizionata. Nonantola gialloblù ne approfitta non fa prigionieri e con 3 assist e il gol di Joao Pedro MVP vince una partita insperata alla vigilia e impostantissima. Il lavoro del nuovo preparatore atletico da i suoi frutti con la sua filosofia “meno palestra più osteria”…..speriamo duri

                      Altro non pervenuto con un quasi vergognoso 59,25 è Sint Truiden che giocando uno in meno per una serie incredibile di s.v. si arrende senza lottare contro Acapulco che non ha sicuramente bisogno di aiuti ma anche in una giornata non speciale con soli 3 voti positivi ringrazia la buona sorte per aver incontrato un avversario in difficoltà e con un insolito Di Lorenzo MVP si riprende la testa della classifica

                      l’unico Pareggio di oggi è tra SAMU e Skatenati, tutti e due venivano da due sconfitte consecutive e la paura regna sovrana. SAMU esulta per il primo gol di Abraham che in coppia con ciruzzo finalmente da segni di vita per quell’attacco che sulla carta a inizio anno doveva fare sfracelli ma per ora latita causa il desaparesido Muriel,ma il rosso di Milenkovic alla fine pesa e non poco. Skatenati tradito ancora una volta da Rui Patricio reagisce con thorsby e Beto e agguanta il pareggio in extremis,chiudendo con un po’ di rammarico per Svamberg in panchina.

                      Un’altra brutta prestazione di oggi è quella di Atletico ma non troppo che ha si un gol e due assist ma i tre gol presi da Consigli,i gialli e qualche insufficienza di troppo lo fermano a 64,25. Sarebbe comunque servito a poco perché incontrava Athletico Modena in giornata di grazia che con 2 gol (Aramu insolito MVP), 2 assist ,una serie di ottimi voti e punti dai modificatori vince in scioltezza rendendo indolore anche l’incredibile voto di Lautaro 1,75,e riprende la sua corsa verso le zone nobili riportandosi al quarto posto.

                      Chi a mio modesto avviso è invece la vera sorpresa è Amcm che seppur senza i classici super nomi BIG da fantacalcio ha una squadra composta veramente in modo equilibrato e ogni giornata trova bonus un po’ da tutti i reparti e zitto zitto si porta al terzo posto battendo Mamaluense in una partita tirata. Amcm segna 3 gol e grazie ai suoi difensori bomber e Perin imbattuto guadagna nel modificatore . Mamaluense risponde a sua volta con 2 gol e 3 assist (Pedro MVP) e il suo super centrocampo porta punti importanti nel modificatore. La partita sarebbe incanalata verso un pareggio ma i gol subiti da Silvestri e il fattore campo sono decisivi in favore dei padroni di casa.

                      Ora occhio che dalla prossima giornata dopo la pausa ci sarà la partenza della BP8 Cup….

                      Comment


                      • #12
                        Undicesima giornata, vogliamoci bene gran gruppone a centro classifica.
                        Sorpresona di giornata è atletico ma non troppo che batte la capolista e fa tre punti che sono ossigeno puro e quando vinci grazie allo scarto stessa fascia si capisce quanto pesa l’insolita doppietta di bonucci (MVP) rigorista,l’equilibrio regna in tutti i reparti come dimostrano i modificatori solo in attacco la capolista guadagna qualcosa ma il fattore campo pareggia i conti e per 0,25 Lallo festeggia con i tre punti.

                        Greco di tufo ne approfitta subito ma che fatica,nella partitona top di giornata con punteggi che lievitano ne viene fuori un 3-4 in trasferta contro Sint Truiden. La squadra di casa guidata da nonnoIbra pesca dei bonus da tutti i reparti e guadagna in difesa, Cassa da vecchio volpone sfodera un super centrocampo con Pasalic MVP e un attacco che sembra rientrare in bolla nonostante l’infortunio di Osimhen,equilibrio perfetto e il pareggio sembra scritto ed invece per lo scarto stessa fascia la spunta Greco di tufo.

                        Al terzo posto resta Amcm nonostante la sconfitta maturata contro Skatenati. Amcm in giornata anonima con solo il portiere imbattuto e un assist di Nantes pescato dalla panca si prepara ad a essere asfaltato e così è,perché oggi bisogna fare un applauso a Skatenati che merita la vittoria perché ha TUTTA LA ROSA sufficiente non solo i titolari casi veramente raro. I gol di Perisic e Bremer servono solo per la tranquillità di un risultato che fa già in cassaforte grazie a modificatori e fattore campo ,bravo.

                        Mamaluense esce dal gruppo di coda e si riporta a centro classifica battendo e scavalcando Athletico Modena in una partita in cui il distacco è netto (10 punti) ma i due attacchi danno spettacolo Scamacca e Vlahovic contro Lautaro e zapata,la sfida già di suo vale il biglietto ma i restanti reparti fanno il solco decisivo in favore di Molho comunque in netto vantaggio con i bonus e il fattore campo. Ora tutti e due si ritrovano nel gruppone di centro classifica.

                        In chiusura il derby in famiglia in cui a spuntarla è ancora SAMU che fa si il suo dovere con un gol e 3 assist ma vien aiutato dal fatto che Nonantola gialloblù in giornata di sorprese negative si ritrova con solo 2 difensori con voto in rosa e il patatrac è fatto giocando uno in meno. Complimenti agli ospiti che sfruttano al meglio la giornata e tornano alla vittoria dopo 4 giornate,
                        peccato per i padroni di casa perché in 11 (come già ampiamente analizzato in casa…..) sarebbe stato un pareggio prezioso….

                        Comment


                        • #13
                          Dodicesima giornata.
                          Apre su tutti il Big match tra le due prime in classifica appaiate, e infatti la partita è tirata anche se con punteggi bassi. Acapulco con Musso imbattuto,due assist e un gol si porta in vantaggio con i bonus e guadagna qualcosina in difesa,ma Greco di tufo seppur con meno bonus impatta l’avversario e va a vincere grazie ad un gran centrocampo e al fattore campo. Forse il pareggio sarebbe stato più giusto ma in questo momento la fortuna è con Cassa che vince la seconda partita consecutiva per un misero 0,25 e la testa della classifica in solitaria ora è sua.

                          L’unico pareggio di oggi è tra Amcm e Nonantola gialloblù che consente ad Amcm di restare al terzo posto in classifica. Tutti e due lamentano difese in versione babbo natale con regali di punti all’avversario,a centrocampo e in attacco i modificatori premiano Nonantola gialloblù che con il gol di bandinelle MVP e due assist sperava di fare tre punti ma la giornataccia di Reina vanifica ogni speranza e anzi deve subire il ritorno di Amcm che con Arnautovic e il fattore campo va in sorpasso ma non basta e il pareggio è sostanzialmente giusto.

                          Al terzo posto arriva SAMU che con il minimo sforzo ringrazia il gol di Abraham MVP e Handanovic imbattuto e batte Sint Truiden che in con formazione imbottita di milanisti in giornata no offre una prestazione indegna come dimostra il suo pessimo 59 di punteggio con 6 giocatori sotto il 5 come voto ed è tutto un dire…

                          Nel gruppone centrale Athletico Modena continua la sua perfetta alternanza di vittoria e sconfitta che dura da sei giornate e guidata dal duo Lautaro Zapata,con un Calhanoglu in un magic moment batte uno Skatenati che vende cara la pelle e con un gran Mertens MVP,tante sufficienze e il bonus di Rui Patricio sperava di fare qualcosa in più ma la differenza di punti tra le due formazioni oggi dice che Athletico merita la vittoria.

                          chi fa un gran colpo in chiave salvezza è Lallo che pesca la giornata “festa del patrono” e oltre al solito Berardi MVP trova altri 3 gol abbastanza insoliti e tutti a centrocampo e quindi anche il modificatore vola e il punteggio più alto di giornata è suo con 86,75.
                          A farne le spese di tutta questa grazia è il povero Molho che segna si col solito Vlahovic ma già dagli anticipi aveva capito come la giornata non sarebbe stata positiva…

                          Ora sotto col turno infrasettimanale che regala sempre sorprese di formazioni…

                          Comment

                          Working...
                          X