Pagina 13 di 21 PrimaPrima ... 31112131415 ... UltimaUltima
Risultati da 181 a 195 di 303

Discussione: LA GIOSTRA DEI FOOTBALLERS – Associazione Calciofili Modenesi.

  1. #181
    Camarant L'avatar di tanaia
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    15,881

    Predefinito

    ci sono delle imprecisioni...

    non è il 7o di sempre. è il nono contando tutte le gare ufficiali, il 10 se si considera solo il campionato.
    chinesinho scritto così... non credo che bedoni abbia 75 anni
    che fosse mort il cinese l'ha saputo ieri da cico
    fabio è nato in argentia

  2. #182
    Camarant L'avatar di tanaia
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    15,881

    Predefinito

    questa è l'intervista della "giostra"


    In un caldo giorno ferragostano, arriva la chiamata sul cellulare da un numero sconosciuto. La risposta porta una lieta novella. “Buongiorno” (con quella “g” impervia alla pronuncia per un argentino. “Sono Ruben, sono a Modena”.
    Un lampo e siamo all’Hotel dove soggiorna, a scambiare due impressioni, avidi di ripercorrere insieme a lui i suoi ricordi. Lo accompagnano in questo suo viaggio in Italia la figlia maggiore Sabrina (nata a Modena proprio alla vigilia di una “famosa” partita con la Juve), il terzogenito Fabio e il cognato Enrique.
    “Ruben, sa che quella sua rete con la Juve non è mai stata dimenticata?”.
    Questo è il refrain di ogni incontro con l’argentino di Rosario. Un sorriso, come a significare che pure lui non l’ha dimenticata e via con i ricordi.
    “Giunsi a Modena via Lazio dal Newell’s di Rosario. Arrivai in una squadra composta da tanti buoni giocatori e qualche campione”.
    Lei che ruolo aveva?
    “Mediocampo. Mezzala. Ambidestro, ma preferivo di gran lunga calciare di destro”.
    Chi ricorda?
    “Tutti, nessuno escluso. C’è Toro, con quale c’era anche parecchia affinità tecnica in mezzo al campo. Ci sentiamo ogni mese. Lui è a Santiago in una scuola calcio”.
    E degli altri?
    “Tutti. Appena arrivato in albergo ho preso un elenco telefonico e ho cominciato a chiamare i vecchi compagni. Per ora, forse complice le ferie, ho rintracciato ‘Cico’, che mi ha assicurato farà un salto a salutarmi. Ma gli altri? Il Cinese?”.
    Purtroppo ci ha lasciato qualche mese fa.
    “Giocatore di grandissima qualità”.
    Gli altri sono quasi tutti qui, più o meno in forma.
    “Borsari, Barucco, Giorgis, Goldoni, Brighenti, Cattani… quanti ricordi”.
    Ma quelli sono quelli del periodo “d’oro.
    “Ah, beh, vado con ordine. Ma chi ha fatto carriera? C’era Rognoni, Braglia, Adani. Ho visto un negozio in centro, ma è il suo?”
    Sì, appena appese le scarpette ha avviato un negozio.
    “Che ricordi…”
    E degli allenatori?
    “Li ricordo tutti. Da Malagoli a Frossi, da Genta a Neri, da Remondini e Szeckely. Da Cavazzuti… “Ma Armando??”.
    È ancora in una forma stupenda. Aneddoti particolari?
    “Bè, Frossi era un po’ così (e stringe i pugni e li ritira al petto). Tutti in difesa. Pensa che in una gara con la Juve mi fece marcare Del Sol. Uno spagnolo alto così che correva come un matto. A fine partita, credo di non aver fatto una giocata degna di tal nome. Venne Frossi e mi fece i complimenti. Ancora oggi mi chiedo perché me li fece?”.
    Altri?
    “Ricordo Szeckely. Prima della gara ci portava a mangiare. Dei pranzi infiniti in cui ci rimpinzavamo (e fa segno con le mani a livello dell’addome). Come potevamo poi giocare bene?
    Dei dirigenti?
    “Anche loro li ricordo tutti. In particolare Corradini”.
    Perché?
    “Perché a metà degli anni ’60 Lorenzo mi chiese di andare alla Lazio. Eravamo già praticamente d’accordo su tutto, ma Corradini fece richieste che la Lazio non volle accettare. E rimasi qui.
    Però ci fu una stagione a Torino.
    “Con ‘Mondino’ Fabbri, per me un bravo allenatore. Fu una stagione strana. È vero che vincemmo la Coppa Italia, ma la squadra deluse, anche perché eravamo in troppi giocatori, e l’anno dopo mi ritrovai a Modena”.

    Nel frattempo arriva “Cico” Aguzzoli. Una serie di abbracci e di sguardi per ritrovare il feeling con un vecchio amico. Il cognato in spagnolo chiede in che ruolo giocasse Aguzzoli e Ruben rispondo “Dos”. Cominciano a parlare della famiglia, dei figli ormai grandi (coetanei), delle persone che hanno conosciuto insieme in tanti anni di calcio in maglia gialloblu.
    Ma quello spareggio a Milano come fu? Sapete che ancora se ne parla?
    M: “Giocai. Ma mi ricordo che non riuscimmo a fare un tiro in porta”.
    A: “Io ero in uno dei miei periodi di disamore con il calcio. Ricordo di essere andato in ritiro prepartita con la canna da pesca. Combine? Non credo. Certo cha il calcio è ben strano. L’anno prima ci salvammo alla fine con una squadra più modesta. Quell’anno andammo giù quando era semplicissimo salvarsi con una squadra discreta”.
    Ricordi di gare in particolare’
    A: “A Napoli. Una cosa incredibile. Vincemmo a tavolino, ma era già tutto preordinato, prima che scendessimo in campo”.
    M: “Ma ti ricordi che Enrico non uscì e rimase in campo a parlare coi tifosi per un bel pezzo?”.
    Giocatori ostici?
    A: “L’Inter aveva deciso di prendermi. Era tutto definito. Solo che il loro direttore generale decise di venire a vedermi per confermare i giudizi. In quella gara (amichevole), trovai un “trivlein” che me ne fece di tutti i colori. L’Inter decise allora di visionarmi in un’altra gara. Peggio della precedente, con un altro giocatore mignon che mi fece impazzire e tutto saltò”.
    M: “Io ricordo tra i miei avversari un certo lessi di Livorno. Mai visto uno più falloso. Fatto sta che ad un certo punto mi stancai e gli rifilai un calcione. Venni espulso. L’anno dopo a Livorno, stessa musica, con i tifosi inferociti che lanciavano sassi…”.

    Continuano i ricordi e poco dopo giunge una chiamata dalla sede del Modena che ci chiede se vogliamo fare un salto al Braglia. Detto fatto. Aguzzoli saluta per impegni personali e noi arriviamo al Braglia, dove ad attenderlo ci sono il vicepresidente Sgarbi e ‘Caco’ Borsari. Al figlio, Ruben fa segno che con ‘Caco’ era dura per tutti, agitando la mano a mo’ di accetta. E giù di ricordi con Borsari. Sgarbi cerca velocemente di contattare qualche altro giocatore della sua epoca e rispondono alla chiamata Gianni Goldoni e Lamberto Giorgis.

    Intanto però c’è l’occasione per poterlo rivedere in campo. Si toglie i sandali e con Borsari non è possibile non dare due calci al pallone. Che sono sempre pieni di quella voglia di giovare che non li ha mai abbandonati. C’è così l’occasione di immortalarli in qualche calcio di rigore e all’interno del “suo” stadio.

  3. #183
    Camarant L'avatar di tanaia
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    15,881

    Predefinito



    Uploaded with ImageShack.us

  4. #184
    Super Moderator L'avatar di Travellinfan
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Sazòl zaleblò
    Messaggi
    6,425

    Predefinito

    ok metto intervista della giostra e foto sul blog




    1 Novembre 2011..... io c'ero!!!!

  5. #185
    sclerotico gialloblu L'avatar di geppo
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    71,444

    Predefinito

    “Ricordo Szeckely. Prima della gara ci portava a mangiare. Dei pranzi infiniti in cui ci rimpinzavamo (e fa segno con le mani a livello dell’addome). Come potevamo poi giocare bene?

    andava bene con ciapina ferrario...
    sullo spareggio non mi hanno convinto.

  6. #186
    Super Moderator L'avatar di Travellinfan
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Sazòl zaleblò
    Messaggi
    6,425

    Predefinito

    hehhee lo spareggio non hanno convinto no.. vabbè che magari non tutti erano coinvolti... mah




    1 Novembre 2011..... io c'ero!!!!

  7. #187
    sclerotico gialloblu L'avatar di geppo
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    71,444

    Predefinito

    in ritiro con la canna da pesca?
    lo spareggio per rimanere in A?
    che se non erro portò 20mila modenesi a san siro
    comunque intervista e foto davvero toccanti

  8. #188

  9. #189
    Camarant L'avatar di tanaia
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    15,881

    Predefinito

    bravissimo marco

    domani 18 agosto 1981 sempre sul blog

  10. #190
    Super Moderator L'avatar di Travellinfan
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Sazòl zaleblò
    Messaggi
    6,425

    Predefinito

    Grazie.. Ma ho in mente una cosa che poi ti dico..




    1 Novembre 2011..... io c'ero!!!!

  11. #191
    Camarant L'avatar di tanaia
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    15,881

    Predefinito

    ti ho inviato testo e foto per domani

  12. #192
    Maulwurf L'avatar di canna-rina
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Salzburg/Modena
    Messaggi
    6,735

    Predefinito

    Ciao ragasuoli! Tramite linkedIn sono entrata in contatto con gli International Soccer Archives, vi linko il sito:
    http://soccerarchives.tripod.com/index.html
    Stanno facendo un lavoro di digitalizzazione e raccolta materiali, ho chiesto se potevano interessare i modenesi rappresentati dall'accademica sottoscritta e da voi infaticabili documentatori. Per ora lavorano sul Nord America ma hanno espresso un'interesse di fondo. Pensavo di mettervi in contatto per farvi fare lo scambio link sito loro- blog; poi volevo sapere se a Pippo potrebbe interessare collaborare con me ad un articolo sul museo Panini che per loro sarebbe importantissimo. (ora chiedo lumi su cosa interessi loro; cmq io sarei la storica contestualizzatrice e Pippo il calciofilo. Questo per tranquillizzare voi maschietti: non scrivo di calcio!)

    p.s. se siete su LinkedIn basta entrare nel gruppo Historians che trovate la discussione.
    Conservo un sano scetticismo ed un incallito pessimismo, il tutto condito da un imperante fastidio
    Contro il calcio moderno, scatena l'inferno!

    Playlist centenario http://www.youtube.com/playlist?list=PLCB583E0B5964FA9D
    Con me le partite si vincono sempre ... 3 - 3
    BASTA CREPATE TUTTI IO SONO DI MODENA E TIFO MODENA....... CHE MORTE VI COLGA TUTTI PERBENISTI , BUONISTI ,SPORTIVI , MERDE IN GENERE , SIETE LA MORTE DEL CALCIO!!! (cit. doctor who)

  13. #193
    Super Meretrice L'avatar di pippo
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    6,717

    Predefinito

    Il Fotomuseo Panini è stato (sta per essere) inglobato dalla nuova Fondazione Fotografica della Fondazione Cassa di Risparmio che raggrupperà tutti gli istituti modenesi con collezioni fotografiche. Sit ratterà di capire cosa vorranno fare.
    http://www.corriere.it/Fotogallery/Tagliate/2008/02_Febbraio/21/SERBI/10.JPG

  14. #194
    Dittatore di gradinata L'avatar di occhiamandorla
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    11,926

    Predefinito

    Grande Pippo !!!!!!!
    Favoloso il racconto della curva !!!!
    bravi ragazzi !!!!!!

  15. #195
    Super Moderator L'avatar di Travellinfan
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Sazòl zaleblò
    Messaggi
    6,425

    Predefinito

    non sapevo dove metterlo... guardate i canarini... il gol nostro nn si vede, ma che emozione vederli in movimento ... :-)

    <iframe width="420" height="345" src="http://www.youtube.com/embed/sJ-NlEaxGVw" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>




    1 Novembre 2011..... io c'ero!!!!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •