Risultati da 1 a 11 di 11

Discussione: Bologna

  1. #1
    Anomalia Giallobl¨ L'avatar di Il Nerz
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    10,184

    Predefinito Bologna

    Qualcuno riesce a spiegarmi in maniera chiara cosa ci sia dietro ai fatti del 36 a Bologna?

    PerchÚ a vederla da fuori faccio veramente fatica a capire se siano le solite dinamiche solo portate all'estremo per l'occasione o se ci sia qualcosa di diverso.
    "Per chi vive all'incrocio dei venti ed Ŕ bruciato vivo... per le persone facili che non hanno dubbi mai..." (F. De Gregori)
    "Bisogna saper scegliere in tempo, non arrivarci per contrarietÓ" (F. Guccini)
    "Ecco il mistero: sotto il cielo di ferro e di gesso, l'uomo riesce ad amare lo stesso, e ama davvero, senza nessuna certezza" (L. Dalla)

  2. #2
    vero, avvocato? L'avatar di inoki
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    5,725

    Predefinito

    io ti dico quel che so di rimbalzo.
    Antefatto.
    Hanno messo dei tornelli per regolare l'accesso alla biblioteca ai soli studenti universitari o a chi pu˛ ottenere un pass giornaliero semplicemente presentando un documento in segrateria.
    Svolgimento.
    Per una (o pi¨ di una non so) associazione studentesca, tale "imposizione" Ŕ sbagliata tant'Ŕ che hanno messo in piedi una occupazione. La celere chiamata dall'universitÓ ha sgombrato i locali, con i suoi metodi.

    Il resto Ŕ interpretazione mediatica. Si dice che i tornelli siano stati messi per disincentivare la frequentazione di gente sbagliata che nulla aveva a che fare con lo studiare.

    Mia opinione. Dentro ad una biblioteca universitaria ci va chi l'universitÓ la frequenta o ci lavora o ha un motivo fondato per andarci, a costo di mettere tornelli o guardie con AK47 all'ingresso. Chi non ha le caratteristiche di cui sopra pu˛ recarsi ad una biblioteca pubblica se necessita dei servizi di una biblioteca. Certo che quanto inteviene la celere a sgombrare, si sa giÓ a cosa si va incontro.
    ci vuol pazienza
    vero, avvocato?
    BONACINI VENDI E VATTENE!

  3. #3
    fonte certa L'avatar di Lex
    Data Registrazione
    Jan 2008
    LocalitÓ
    LÚmÚd
    Messaggi
    26,418

    Predefinito

    Parla Mirella Mazzucchi
    Coordinatore gestionale della Biblioteca di Discipline Umanistiche
    UniversitÓ di Bologna

    Sono la responsabile della Biblioteca in oggetto.
    La Biblioteca di Discipline Umanistiche ospita in modo ricorrente la presenza di alcuni membri di un collettivo (CUA) che la reputano propria. Pi¨ o meno una trentina di persone.
    GiÓ in passato avevamo avuto problemi e occupazioni da parte loro, con i quali, vi assicuro, abbiamo provato ma non Ŕ possibile nÚ il dialogo nÚ la mediazione. Sono prepotenti, violenti e squadristi. Per loro questo Ŕ un centro sociale, uno spazio di aggregazione, non una Biblioteca.
    Sono tornati a reclamare attenzione con i loro metodi quando, durante le vacanze di Natale, l’Ateneo ha deciso di inserire delle bussole in vetro all’entrata, azionabili o col badge o dopo riconoscimento da citofono; chiunque puo’ entrare motivando le proprie necessitÓ di studio e ricerca. Era comunque necessario tenere fuori balordi e spacciatori che popolano la zona limitrofa. Da troppo tempo infatti i bagni erano luogo di spaccio (bustine nelle cassette dell’acqua) furti, rapine, episodi spiacevoli in sala di lettura per alcune ragazze, persone che entravano sistematicamente con pitbull, minacce al personale da delinquenti comuni etc.
    In occasione della volontÓ di aprire questa ed altre biblioteche fino alle 24 , una delle iniziative per combattere il degrado della zona , si Ŕ reso necessario inserire queste bussole: il personale di sorveglianza avrebbe cosý avuto uno strumento per tenere fuori soggetti sgraditi .
    Il collettivo ha iniziato fin dal primo giorno ad aprire le porte di emergenza centrali vanificando tutto il sistema e facendo “picchetto” per impedirci di ripristinare.
    Da quel giorno (23 gennaio) si sono susseguite continue scene di questo tipo ogni giorno, condite da scherno verso il personale, atteggiamenti intimidatori, aggressioni ad agenti in borghese che volevano darci una mano, cacciata di guardie giurate.. le abbiamo provate tutte, ma comandano loro.
    L’UniversitÓ ha voluto mantenere il giusto profilo istituzionale che le compete chiedendoci, pur supportati, di andare avanti, di pazientare, fino a quando non fossero arrivati i provvedimenti giudiziari.
    Nel frattempo la Biblioteca ha comunque aperto fino alle 24 per mostrare la buona volontÓ, ma nonostante questo il personale a porte aperte era soggetto ad ancora pi¨’ pericoli. Si sono susseguite all’interno assemblee non autorizzate, uso degli spazi improprio, imbrattamenti e cartelli con “prese per il culo” .
    Il tutto fino a mercoledý scorso, quando con maschera di Anonymous questi hanno smontato le porte e divelto i lettori di badge portandoli in Rettorato.
    La mattina dopo, a Biblioteca ferita potevamo forse aprire?
    Abbiamo chiuso, e alle ore 13 questi hanno sfondato le porte, divelto le sbarre interne dal muro e occupato.
    La biblioteca e il suo patrimonio Ŕ stato alla loro mercÚ dalle ore 13.30 fino alle 17.30, quando la polizia Ŕ intervenuta e li ha mandati fuori.
    Cosa si doveva fare?
    Lasciatemi ora dire, dopo aver riferito fatti oggettivi, una cosa personale.
    Della Biblioteca a questi non frega nulla: Ŕ solo un pretesto per far casino.
    Quindi prima di giudicare o di dare addosso a chi ha chiamato la Polizia chiedetevi quale esasperazione abbiamo raggiunto tutti noi per dover arrivare a questo.
    Citazione Originariamente Scritto da modenaest Visualizza Messaggio
    le battaglie perse sono le mie preferite
    senn˛ sarei un tifoso della giuve , micca del modena
    ROMANO SGHEDONI ╚ IL MIO PRESIDENTE

  4. #4
    ricorda:dopo le Coop il nulla! L'avatar di NONNOBALLOTTA
    Data Registrazione
    Apr 2008
    LocalitÓ
    esule oltre secchia
    Messaggi
    8,909

    Predefinito

    Cronache dall'iDaglia, niente di nuovo.
    Povra Italia
    Gigliottin, Gigliottin....lui pagava i giocatori con la carne Manzotin, Gigliottin.........

  5. #5
    mudnes L'avatar di LUBOS
    Data Registrazione
    Feb 2008
    LocalitÓ
    NONANTOLA
    Messaggi
    17,093

    Predefinito

    Cosý "a naso"se gliele han date han fatto bene anzi di pi¨

  6. #6
    Al GabiÓn L'avatar di matsugara
    Data Registrazione
    Feb 2008
    LocalitÓ
    Gorzhan City
    Messaggi
    14,112

    Predefinito

    Costo il titolo nel topic, avrei scritto solo
    Merda

    MENS SANA IN CORPORE SCRANA


  7. #7
    Anomalia Giallobl¨ L'avatar di Il Nerz
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    10,184

    Predefinito

    Quello che mi fa specie sono i ragionamenti che leggo in rete da parte di rimastoni quarantenni o cinquantenni del tipo:

    - la maggior parte degli studenti non appoggia le proteste
    - quindi la maggior parte degli studenti ormai Ŕ integrata nel sistema neoliberal (ecc ecc)
    - quindi si Ŕ tornati a una situazione pre 68, prima che grazie a noi le masse potessero accedere all'universitÓ, con la differenza che adesso gli studenti che vanno all'uni a farsi indottrinare dai capitalisti sono la maggioranza.

    Ora io dico: quindi di c hi Ŕ colpa, contando anche che i docenti univ di oggi sono tutti postsessantottini?
    "Per chi vive all'incrocio dei venti ed Ŕ bruciato vivo... per le persone facili che non hanno dubbi mai..." (F. De Gregori)
    "Bisogna saper scegliere in tempo, non arrivarci per contrarietÓ" (F. Guccini)
    "Ecco il mistero: sotto il cielo di ferro e di gesso, l'uomo riesce ad amare lo stesso, e ama davvero, senza nessuna certezza" (L. Dalla)

  8. #8
    Ratti del Forum L'avatar di marugone
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    1,533

    Predefinito

    Ŕ colpa delle fighe che non la smollano

  9. #9
    Super Meretrice L'avatar di molho leone
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    6,569

    Predefinito

    Mi auguro fortemente che questa discussione faccia resuscitare (sul forum) Giallobalordo e Taro...
    Le opinioni sono come le palle. Ognuno ha le sue (Clint Eastwood).

  10. #10
    Anomalia Giallobl¨ L'avatar di Il Nerz
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    10,184

    Predefinito

    Io voglio anche l'intervento colto di Audere (non sto scherzando).
    "Per chi vive all'incrocio dei venti ed Ŕ bruciato vivo... per le persone facili che non hanno dubbi mai..." (F. De Gregori)
    "Bisogna saper scegliere in tempo, non arrivarci per contrarietÓ" (F. Guccini)
    "Ecco il mistero: sotto il cielo di ferro e di gesso, l'uomo riesce ad amare lo stesso, e ama davvero, senza nessuna certezza" (L. Dalla)

  11. #11
    fonte certa L'avatar di Lex
    Data Registrazione
    Jan 2008
    LocalitÓ
    LÚmÚd
    Messaggi
    26,418

    Predefinito

    io preparo i cancheri se commentano
    Citazione Originariamente Scritto da modenaest Visualizza Messaggio
    le battaglie perse sono le mie preferite
    senn˛ sarei un tifoso della giuve , micca del modena
    ROMANO SGHEDONI ╚ IL MIO PRESIDENTE

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •